Guida essenziale alla SEO per hotel

Le pratiche di SEO – o Search Engine Optimization – possono essere applicate anche al più piccolo degli hotel indipendenti per assicurare una presenza costante nelle pagine dei risultati di ricerca (o SERP).

Si tratta in fondo della più banale e al contempo fondamentale necessità per un’impresa: essere trovata dai propri potenziali clienti senza creare confusione in tutti gli altri.

La prima cosa da dire, onde evitare che un lettore del futuro prenda queste parole come oro colato, è che la SEO cambia costantemente. I più importanti motori di ricerca, come ad esempio Google, cambiano i propri algoritmi anche più di 500 volte l’anno, aggiungendo al contempo nuove funzionalità e servizi.

Questo significa che le strategie di creazione dei contenuti e la loro ottimizzazione sui motori di ricerca devono adattarsi, e velocemente, ai nuovi scenari e alle nuove regole del gioco.

La SEO è a tutti gli effetti un lavoro che richiede studio, esperienza e tanto tempo per sperimentare e calibrare gli interventi, ma esistono alcuni consigli che possono essere messi in pratica fin da subito. Andiamo a vedere insieme i principali.

 

Content is King

“Il contenuto è Re”, si ripete spesso. Non si tratta di una frase fatta, ma di un’ineluttabile realtà del mercato in generale e della SEO nel particolare: per avere un’alta posizione sui motori di ricerca, dovete produrre contenuti legati al vostro hotel davvero coinvolgenti e che facilitino la conversione. I siti web degli hotel di successo non informano e basta, ma sono capaci di ispirare i loro visitatori.

Del resto, se i contenuti che producete sono di qualità, i potenziali clienti rimarranno più tempo sulle pagine del vostro sito e ne visiteranno di più, abbassando al contempo il bounce rate (persone che abbandonano il vostro sito dopo aver visitato una sola pagina). Il numero medio di pagine visitate per sessione, il tempo di permanenza a sessione e la percentuale di bounce rate (più è bassa e meglio è) non è un caso siano delle metriche tenute in considerazione dai motori di ricerca per decidere se il vostro sito web e le sue pagine siano meritevoli di stare in prima pagina o addirittura nella prima posizione per determinate ricerche.


Un sito veramente mobile friendly

Le conversioni da mobile stanno aumentando vertiginosamente di anno in anno, ma le ricerche da cellulare hanno già superato da un po’ quelle da desktop. Google questo lo sa benissimo, e penalizza i siti web non ottimizzati e pensati per le piattaforme da tasca; se l’interfaccia del vostro sito su schermi piccoli è un disastro, aspettatevi di scomparire da ogni ricerca nel giro di un semestre a esser buoni.

Date un occhio al vostro sito web dal cellulare: come si vede? Il menu è usabile e leggibile? Quanta frizione è presente dall’apertura di una pagina alla finalizzazione di una prenotazione?

Potete usare Tool come questo per valutare il layout mobile su vari dispositivi.

Potete usare Tool come questo per valutare il layout mobile su vari dispositivi.

Analizza e reagisci ai cambiamenti

Attenzione, davvero attenzione al traffico del sito e alla visibilità dei contenuti. È importante controllare come i contenuti creati impattino le ricerche sui motori e i comportamenti dei potenziali clienti.

Può alcune volte sembrare un esercizio inutile e infruttuoso, ma analizzare con costanza i pattern di ricerca e la qualità del traffico organico è l’unico modo per adattare le proprie strategie e la tipologia di contenuti offerti alle vere necessità del mercato.

Potete utilizzare Google Analytics per controllare la visibilità delle parole chiave selezionate nel vostro sito, mentre Google Search Console e Bing Search Console vi aiutano nei lavori più specifici, permettendovi interventi SEO mirati.

Nonostante molti si vendano come sopraffini creativi e divinità minori della suggestione, nel marketing non esistono le sensazioni e i successi basati sull’istinto; esistono numeri da interpretare e tanti, tantissimi fogli Excel.

Se notate qualcosa di strano nel volume delle ricerche o nel ranking di alcune parole chiave, è probabile che l’algoritmo sia cambiato: è fondamentale reagire in tempo reale e cambiare la propria strategia prima di essere spinti prepotentemente fuori dalla prima pagina!

 

Coerenza, uniformità e credibilità locale

I motori di ricerca si fidano di un sito web soltanto se le informazioni proposte sono uniformi e coerenti su tutti i portali e le directories in cui viene nominato; se indirizzo, numero di telefono, località e nome della struttura appaiono identici ovunque, senza margine di errore, Google e compagnia posizioneranno il vostro sito in una posizione dominante nei SERP.

Per assicurarsi un tale risultato è importante eliminare ogni duplicato nelle varie directories e nelle wiki di viaggio, oltre a un controllo di routine sui maggiori portali di listing come Google My Business, Bing o Pagine Gialle.

 

Link Building e Link management

Uno dei fattori più importanti nel ranking sui motori di ricerca è la qualità dei link in entrata (inbound) e come interagiscono con il vostro sito.

Semplificando il concetto, link provenienti da fonti di alto valore e autorità (siti governativi, portali con traffico di qualità e inerenti all’argomento trattato ecc.) sono un segnale per i motori di ricerca che si possono fidare del vostro sito e possono aumentare il suo ranking.

Per questo è importante monitorare tutte le attività di inbound link per aumentare la propria credibilità e stroncare sul nascere ingerenze da parte di siti “tossici” e di spam.

 

Cura la SEO, ma non solo

Contempla sempre altre possibilità di digital marketing, compresi gli annunci a pagamento, i banner, l’email marketing, il retargeting verso gli utenti che non hanno prenotato e ogni altra occasione per trasformare il vostro sito in una vera miniera d’oro.

Pubblicato in Guide Taggato con: , , , ,

Rimani aggiornato

* indicates required
È Semplice!
Contattaci per ricevere subito la tua demo gratuita di Simple Booking.
© 2004 - 2015 QNT S.r.l. a Socio Unico - Tutti i diritti riservati Sede legale: Via Lucca,52 - 50142 - Firenze - C.F. & P.IVA: 02333620488 - N.Rea FI-52 2110. Capitale Sociale € 19.000 i.v.
Privacy Policy - Cookie Policy